Percorso nutrizionale

Come si svolgono gli incontri?

Il primo incontro tra nutrizionista/paziente è fondamentale, perché è quello durante il quale si instaura un rapporto di fiducia reciproca, per rendere il percorso nutrizionale che si intende intraprendere semplice e sereno da parte di entrambi.

PRIMA DELL’INCONTRO:

Al momento della prenotazione dell’appuntamento sarà richiesto di compilare un diario alimentare (il cui schema è liberamente scaricabile e stampabile da qui) e la disponibilità di analisi del sangue effettuate entro l’anno in corso.

L’INCONTRO:

L’incontro inizia con un colloquio personale anamnestico sullo stile di vita e sulla presenza di eventuali patologie (sia a livello personale che familiare). Saranno richieste le ultime analisi del sangue disponibili (se effettuate entro l’anno) e sarà fatta un’accurata anamnesi alimentare attraverso il diario alimentare che il paziente avrà precedentemente compilato e portato alla visita. L’anamnesi alimentare consentirà di effettuare una stima degli apporti di macro e micronutrienti dell‘alimentazione quotidiana e uno studio sulle abitudini alimentari. Verranno individuati con precisione quali sono gli errori comunemente compiuti e quali le esigenze da tenere in conto nella stesura di un nuovo piano alimentare. (ATTENZIONE: data l’importanza di quest’analisi, in mancanza del diario alimentare sarà consegnato appositamente un opuscolo da compilare e questa sezione della visita sarà rimandata alla settimana seguente, senza costi aggiuntivi).
A questo punto si passerà alla rilevazione pratica di diversi parametri, che comprende alcuni esami.

Misura di altezza, peso, circonferenze, con calcolo dell’indice di massa corporea (BMI) e rischio plurimetabolico in base al rapporto vita/fianchi.

Bioimpedenziometria, con valutazione della massa magra, massa grassa e stato di idratazione dell’organismo.

Adipometria, ovvero un’ecografia del tessuto sottocutaneo con caratterizzazione della tipologia di grasso e muscolo.

La parte pratica sarà ripetuta allo stesso modo durante le visite di controllo a cadenza mensile.